fbpx

Un numero sempre crescente di persone spendono centinaia o addirittura migliaia di euro ogni anno sugli integratori per perdere peso nella speranza di aumentare il loro metabolismo nel perseguo e di acquisire la consapevolezza di essere così attraenti. Il settore del fitness è in piena espansione, ma la maggioranza delle persone sono in grado di perdere quei fastidiosi chili di troppo, nonostante tutti gli sforzi impiegati nell’esercizio e nella dieta.

Prima di proseguire con l’articolo, desidero postarti questo video di MypersonaltrainerTv in cui ti darà più informazioni riguardo gli integratori per perdere peso:

In Europa, oltre il 60% degli adulti sono in sovrappeso e il trenta per cento sono considerati obesi.

Purtroppo siamo diventati sedentari e siamo cresciuti abituati a una sovrabbondanza di cibo. Siamo dipendenti dalla parola  ‘convenienza’, che ci ha portato a consumare una quantità eccessiva di cibo malsano e pasti veloci, facili da preparare, che non sono salutari come dovrebbero essere.

Abbiamo sacrificato i sani pasti cucinati in casa del passato per soddisfare i nostri stili di vita alquanto frenetici. Come risultato, siamo sempre alla ricerca di integratori per perdere peso miracolosi che ci permettano di mangiare ciò che vogliamo, non allenandoci, pretendendo di possedere un fisico statuario.

Molti Pescecani nel mercato della perdita di peso cercano di venderci questa cosiddetta pillola miracolosa con promesse di risultati non realistici e trasformazioni miracolose. Le aziende specializzate nella perdita di peso si affidano, in caso di un fallimento della persona in sovrappeso a raggiungere i risultati desiderati,agli integratori come un ultimo disperato sforzo per il raggiungimento dell’obiettivo sperato.

Uno dei problemi principali di tutto questo è che gran parte delle informazioni disponibili sul mercato sono scritte proprio dalle aziende che cercano di vendere questi benedetti integratori. Le rivendicazioni sono pubblicizzate a livelli irrealistici solo per realizzare la vendita. Purtroppo molte informazioni possono portare a gravi problemi di salute per le persone che assumono questi integratori.

Super Report Gratuito

un fisico da gara in soli 90 giorni

Un Fisico da Gara in soli 90 giorni

Scarica GRATUITAMENTE questo Super Report ormai condiviso da oltre 3000 persone 🙂

Quindi la domanda pertinente è la seguente: integratori per perdere peso: scoop o verità?

Uno di quelli più importanti per aver causato non pochi problemi in alcuni dietisti è l’efedrina. Ephedra, nota anche come ma-huang è stata utilizzata nella medicina tradizionale cinese per 5.000 anni come trattamento per l’asma, febbre da fieno, e il comune raffreddore. E’ sia uno stimolante (farmaco che aumenta temporaneamente la vigilanza e la consapevolezza) e un termogenico (integratore alimentare utilizzato per stimolare la combustione del corpo di grasso).

L’efedrina stimola il cervello, aumenta la frequenza cardiaca, restringe i vasi sanguigni (aumentando la pressione sanguigna), e si espande per i bronchi (rendendo più facile la respirazione). La proprietà termogenica dell’ efedrina causa un accelerazione  del metabolismo,responsabile dell’ aumento del calore corporeo.

L’efedrina è stata utilizzata anche tra gli integratori per perdere peso, a volte in combinazione con aspirina e caffeina.

Alcuni studi hanno dimostrato che l’efedrina, se assunta in un ambiente regolamentato e controllato, è efficace per la perdita di peso marginale a breve termine, anche se non è chiaro se tale perdita di peso è mantenuta. Gli effetti collaterali di quest’ultima possono includere gravi reazioni cutanee, irritabilità, nervosismo, vertigini, tremori, mal di testa, insonnia, sudorazione profusa, disidratazione, prurito del cuoio capelluto e della pelle, vomito, ipertermia, battito cardiaco irregolare, convulsioni, attacchi di cuore, ictus o morte.

In risposta ad accumulare prove di effetti avversi e dei decessi legati all’efedrina, la FDA ha vietato la vendita di integratori contenenti efedra nell’aprile del 2004 e la vendita di una dieta contenenti efedra è ancora illegale in alcuni paesi come ad esempio gli Stati Uniti.

Anche se gli organi competenti sono riusciti a vietare con successo la maggior parte dei rivenditori illegali, alcuni prodotti non sicuri sono ancora disponibili. I consumatori vengono ingannati ogni giorno da alcune etichette sui prodotti che pretendono di essere “Puri”quando in realtà questi integratori contengono altri ingredienti che possono comportare gli stessi rischi per la salute. Siate cauti.

Un altro popolare è l’epigallo catechina gallato, meglio noto come EGCG, presente nel tè verde.

Anche se è comunemente conosciuto come un potente antiossidante e per il suo potenziale di ridurre il rischio di alcune forme di cancro dagli effetti dannosi dei radicali liberi. I radicali liberi sono associati con lo sviluppo di malattie come il cancro, invecchiamento precoce e malattie cardiache.

Gli studi suggeriscono che EGCG può anche aiutare con la perdita di peso e bruciare i grassi favorendo e stimolando la termogenesi – la combustione di cellule adipose. Termogenesi risultati anche nella più energia e una migliore resistenza. EGCG può aiutare a perdere il grasso stimolando l’ossidazione dei grassi, bruciare calorie, sopprimere l’appetito, e aumentando i livelli di energia.

Un’altra rivendicazione popolare di alcuni integratori per perdere peso è che contengono ingredienti per prevenire l’assorbimento di carboidrati. Un famoso esempio di questo è il chitosano. Il chitosano è di solito venduto come una pillola che afferma di essere un ‘attrattore del grasso’. L’affermazione è che la pillola ha la capacità di attrarre grasso dal sistema digestivo e di espellerlo dal corpo in modo che gli utenti possano perdere peso senza cambiare le loro abitudini alimentari.

Alcune ricerche scientifiche suggeriscono che queste affermazioni sono difficili da dimostrare. I risultati mostrano che nella migliore, il chitosano modificato eliminerebbe solo 30 calorie circa al giorno dalla dieta di una persona. Il Chitosano modificato dovrebbe essere in grado di assorbire da tre a sei volte il suo peso in grassi e oli. ovviamente tutto questo non è dimostrato, e gli oppositori sostengono che chi utilizza chitosano può perdere l’efficacia di alcuni minerali presenti negli alimenti che sono richiesti dal corpo per rimanere in buona salute.

Alcuni prodotti hanno pretesa di farti sentire più pieno e quindi si mangia di meno.

Uno dei supplementi popolari di questo tipo è la Gomma di Guar. Guar è una fibra che agisce come un lassativo, e si dice che sia efficace nel promuovere movimenti intestinali regolari e alleviare costipazione e relativi disturbi funzionali intestinali croniche.

Ai fini della perdita di peso, la gomma di guar è una sostanza termogenica. La sua bassa digeribilità lo rende ideale per l’utilizzo in ricette riempitive, che possono aiutare a promuovere la sensazione di pienezza, o rallentare la digestione di un pasto,abbassando  l’indice glicemico di quel pasto. Alla fine del 1980,la gomma di guar è stato utilizzata e fortemente promossa in diversi integratori per perdere peso.

Alcune delle più recenti innovazioni nel settore della perdita di peso sono creme, gel, lozioni e patch; in pratica le cose che aiutano nella perdita di peso per mezzo di assorbimento cutaneo. Molti di questi prodotti non hanno dimostrato o smentito di essere efficaci; ci sono stati studi che mostrano risultati positivi e negativi.

Altrettanto popolari sono i cerotti a base di erbe

Di questi cerotti è stato detto di essere precisi, comodi, confortevoli, ed efficaci per l’assunzione di integratori naturali per la salute, senza prendere pillole o liquidi per via orale. Questi prodotti consentono ai nutrienti di essere assorbiti attraverso la pelle.

Alcune di queste patch, come ad esempio il cerotto Hoodia utilizzato da molti come un soppressore dell’appetito che lavora 24 ore su 24. Non è chiaro se questi cerotti dimagranti hanno subito ampi studi clinici scientifici o test e quindi non può essere dimostrato che una patch hoodia è più efficace di una capsule hoodia, compressa o liquida.

Nel complesso, sembra che il metodo migliore per perdere peso è la buona vecchia maniera:

mangiare sano e rimanere attivi. Forse, sarebbe più opportuno, investire in un buon paio di scarpe da trekking, andare a fare una passeggiata, fare camminate a ritmo sostenuto, fare jogging, salire sul tapis roulant, andare in palestra ed infine, non meno importante, iniziare e mantenere una dieta ben bilanciata.

Per chi invece fosse a digiuno su come realmente costruirsi un fisico da sogno in un periodo di tempo oserei dire giusto, consiglio vivamente la guida  che potete scaricare gratuitamente questa pagina; nell’ebook è riportato passo passo tutto il mio pre-allenamento, l’allenamento, Integratori per perdere peso (quelli giusti) consigli, trucchi, e suggerimenti (alcuni di questi introvabili o quasi) che potrai acquisire in via straordinaria e che hanno permesso a me di vincere un Titolo Italiano.

Super Report Gratuito

un fisico da gara in soli 90 giorni

Un Fisico da Gara in soli 90 giorni

Scarica GRATUITAMENTE questo Super Report ormai condiviso da oltre 3000 persone 🙂

Commenta anche tu

commenti