In questo articolo vi consiglio semplici e poche regole e un’alimentazione per aumentare di peso: il risultato è assicurato.  Non c’è sport dove il proprio peso corporeo è così importante come nel bodybuilding. Vincere in campo culturistico il più delle volte e quasi sicuramente sempre significa conoscere alla perfezione come aumentare la massa muscolare velocemente.

Sembra una definizione semplice e gratuita, ma chi si allena con i pesi sa quanto sacrificio costa.

C’è in giro un sacco di gente che ha esattamente il problema opposto, mentre nelle gare di cultura fisica e nelle palestre di bodybuilding il problema principale è il proprio peso e come fare per aumentarlo.

Leggendo le riviste del settore sportivo, frequentando e visitando le palestre , ascoltando gli istruttori di bodybuilding miei colleghi, sembra evidente che non esistono al giorno d’oggi problemi tecnici di allenamento. Anche l’attrezzatura è tecnicamente perfetta, ma siamo in arretrato in campo alimentare.

Non che non si conoscano regole e prodotti dietetici,ma si è restii a seguire e ad usare certi prodotti e si è prevenuti verso quanto viene indicato anche scientificamente provato. Perché si copiano tecniche di allenamenti di campioni mentre si ignorano i loro menù?

Si sente spesso chiedere quante volte al giorno si allenano questi campioni, ma mai quante volte mangiano e che cosa mangiano……

Prima di continuare nella lettura vi consiglio di vedere questo video di L’Altra Riabilitazione dove spiega il concetto di dieta per aumentare peso:

Alimentazione per aumentare di peso: fattore alimentare

Tutti i campioni sono d’accordo nel considerare il fattore alimentare altrettanto importante del fattore allenamento; 50% se non un buon 60%. Sono altresi convinti che un’alimentazione per aumentare di peso è determinata da “quanto” si mangia.

Prima di andare avanti su questo discorso è bene precisare due punti:

  1. Quando si parla di aumento di peso intendo peso muscolare, aumentare la massa muscolare magra .
  2. L’aggettivo “quanto” si mangia è da interpretare come il quantitativo che il fisico riesce ad assimilare, a metabolizzare.

In generale le persone sottopeso presentano alcune caratteristiche peculiari:

  • Basso livello di energia
  • Facilità a malanni
  • Metabolismo accelerato
  • Poca resistenza alla fatica fisica

In campo culturistico l’atleta sottopeso ha poche probabilità di vittoria. Le gare di bodybuilding si vincono a suon di muscoli e ben distribuiti su tutto il corpo. Proprio per questo ho deciso di condividere la mia esperienza con la creazione dell’ebook: Un Fisico da Gara in soli 90 giorni…..un concentrato tecniche, consigli e trucchi vari che hanno permesso ad un perfetto sconosciuto come me di raggiungere il titolo di Campione Italiano preparandomi in soli 90 giorni. 

La prima cosa da fare è quella di mangiare di più, si aumenta di peso se si aumentano le calorie giornaliere. Più calorie però comportano un aumento corporeo dovuto al grasso nel mentre noi cerchiamo l’aumento della massa muscolare.

Per ottenere ciò un valido mezzo è l’allenamento con i pesi. Una volta un famoso Culturista di nome di Columbu intervistato sull’argomento rispose:

“Non è sufficiente introdurre più calorie nell’organismo, ma si deve fare in modo che l’organismo sfrutti queste calorie” 

Cosa significa questa affermazione?

Semplicemente e, e niente di più vero, che il fisico attraverso un allenamento costante ed appropriato trova l’apporto alimentare ottimale per crescere vigoroso e saldo.

Primo consiglio quindi: più calorie.

L’aumento delle calorie giornaliere non deve farvi dimenticare però che gli alimenti devono conservare tra loro un giusto rapporto ed in special modo dovendo aumentare le calorie non eccedere con i grassi (9 calorie a grammo) a scapito degli altri componenti alimentari.

Secondo consiglio: 24% proteine, 53% carboidrati, 23% grassi

Altro consiglio che si ricollega a quanto detto prima circa il quantitativo alimentare assimilabile è quello di mangiare poco e spesso durante la giornata. Cinque o sei pasti al giorno si digeriscono meglio di due abbondanti.

Più calorie, mangiare di più, più pasti durante la giornata, ma è salutare tutto questo in un era in cui pare che l’eccesso di peso sia un pericoloso problema dell’umanità?

Anche questo è vero, ma noi ci riferiamo a persone che sanno come sfruttare questo mangiare di più, cioè sono persone che si allenano regolarmente, che hanno un dispendio di energie rilevanti, attività lavorativa normale ed in più lavoro in palestra.

L’aumento di massa muscolare, è accertato, necessita di carichi progressivi con poche serie di 6/8 ripetizioni con circa 2/3 minuti di riposo tra ogni serie.

Esercizi base come panca piana, distensioni lente, flessioni gambe, curl di bicipiti, panca stretta per tricipiti, rematore con bilanciere sono i più indicati.

L’importante soprattutto all’inizio è non allenarsi a lungo.L’intensità totale dell’allenamento non deve trovarvi alla fine della seduta esausti, soltanto abbastanza piacevolmente stanchi.Evitate attività di resistenza che bruciano energia e non sono indicate per l’aumento di peso.

Per ultimo lasciate che la trasformazione fisica avvenga gradatamente. Non abbiate fretta. Giusta alimentazione per aumentare peso, duri allenamenti e coscienza di quanto si fa sono la via più breve per un fisico sempre al top.

Super Report Gratuito

un fisico da gara in soli 90 giorni

Un Fisico da Gara in soli 90 giorni

Scarica GRATUITAMENTE questo Super Report ormai condiviso da oltre 3000 persone 🙂

Fammi vedere

Commenta anche tu

commenti