fbpx

Non siamo tutti uguali in termini di ipertrofia muscolare. La differenza sta nella velocità del nostro metabolismo. Più è veloce, più rapidamente le calorie ingerite vengono bruciate. Tenete a mente che, indipendentemente dal morfotipo nel bodybuilding, ognuno di noi ha la possibilità di fare progressi, semplicemente adattando la propria dieta.

Morfotipo nel bodybuilding: ecco 3 categorie ben distinte

Il Corpo degli Ectomorfi.

Una persona ectomorfa è magra, ha una struttura ossea fine e muscoli lunghi. Il suo metabolismo è molto veloce, questo significa che aumentare i muscoli è più difficile rispetto ad altri individui. Il vantaggio di questo morfotipo nel bodybuilding è che il culturista non ha bisogno di fare esercizi per bruciare i grassi e per ottenere un’ottima definizione muscolare.Semplicemente riducendo l’apporto calorico al di sotto della spesa calorica giornaliera, il suo corpo cadrà naturalmente nel bisogno. Esso non avrà altra scelta che richiamare direttamente i suoi depositi di grasso.

In realtà il morfotipo non ha vantaggi nel bodybuilding, piuttosto li ha negli sport di resistenza. Il corpo consuma già una quantità significativa di calorie per mantenere il peso attuale del soggetto. Al fine di sviluppare la propria muscolatura, è necessario mangiare molto e regolarmente per superare le sue esigenze caloriche a riposo. Uno spuntino ogni 3 ore è perfetto. Inoltre si dovrebbe consumare carboidrati e grassi! Se il corpo manca di questi nutrienti, le proteine ​​svolgeranno il ruolo di energia e potrete dire addio alla vostra crescita muscolare.

Non è perché sei un ectomorfo che non sarà possibile progredire nel bodybuilding. Questo morfotipo possiede vantaggi che i mesomorfi non hanno, quali la flessibilità o la definizione muscolare innata. Potrai progredire fino a quando assumerai più calorie. Per quanto riguarda gli allenamenti, un ectomorfo è più esposto al sovrallenamento perché le sue articolazioni sono più fragili, ma anche perché questo corpo è difficile da soddisfare. Gli ectomorfi devono dormire abbastanza, la fase di recupero non deve essere presa alla leggera!

Il Corpo dei Mesomorfi.

Questo tipo di morfologia è perfettamente adatta per il bodybuilding. Una persona mesomorfa ha le spalle larghe e un torace scolpito. Le sue articolazioni sono più forti di quelle degli ectomorfi e le sue ossa sono più spesse. Così, la movimentazione di carichi pesanti non è un problema. Generalmente un individuo mesomorfo ha un po ‘di grasso in eccesso e una buona massa muscolare senza fare sport. Questa massa muscolare è un vantaggio quando si è agli inizi nel bodybuilding perché apre le porte ad esercizi fisici più completi quali flessioni o squat.

Il metabolismo del singolo mesomorfo è impostato ad una velocità corretta. Ciò significa che vi è un buon equilibrio tra calorie fornite da cibo e calorie bruciate dal corpo. Pertanto, l’individuo mesomorfo può scegliere di aumentare o perdere peso in base al suo apporto calorico. Sapendo che egli ha la capacità di giocare con il suo peso, può guadagnare muscoli rimanendo sostanzialmente magro. Attenzione però a non consumare troppi carboidrati guadagnando peso inutilmente.

Per quanto riguarda gli allenamenti, i culturisti mesomorfi possono fare allenamenti più intensi, perché non sono esposti a sovrallenamento come i bodybuilder ectomorfi. Tuttavia, essi non hanno la flessibilità di quest’ultimi.

Il Corpo degli Endomorfi

Gli Endomorfi sono persone rivestite di grasso apparente.La loro struttura ossea è pesante e la loro frequenza cardiaca a riposo è bassa. Un individuo endomorfo non deve dimenticare di lavorare la sua resistenza in parallelo al bodybuilding per limitare il rischio di problemi cardiovascolari. Il cuore è un muscolo e non deve essere trascurato!

Il metabolismo di individui endomorfi è lento e favorisce in tal modo l’aumento di peso. Essi sono predisposti a guadagnare muscoli grazie ad un eccesso nutrizionale costante, ma anche di grassi. Pertanto è necessario ridurre l’assunzione di carboidrati e grassi senza ridurre l’assunzione di proteine. In un Endomorfo i singoli aminoacidi presenti nel sangue sono molti e non vengono utilizzati tutti. Un allenamento può danneggiare le fibre di un gruppo muscolare.

Gli amminoacidi vengono poi utilizzati per rigenerare queste fibre e aumentare il volume muscolare. La quantità di proteine ​​utilizzate per riparare i muscoli non vengono immagazzinate come grasso. In altre parole, praticando bodybuilding le proteine hanno un’altra destinazione ​​impedendo loro di produrre grasso(aumentata attività metabolica).

Facendo lunghi set può lavorare sul grasso corporeo favorendo la perdita di peso. La cosa migliore è fare 3 o 4 lunghi set al 60% RM prima di iniziare a breve un set al 70% RM. Considerare di fare allenamenti cardiovascolari oltre a esercizi muscolari.

Super Report Gratuito

un fisico da gara in soli 90 giorni

Un Fisico da Gara in soli 90 giorni

Scarica GRATUITAMENTE questo Super Report ormai condiviso da oltre 3000 persone 🙂

Commenta anche tu

commenti